resize.gif

Si sono concluse le attività relative all’anno scolastico 2017-2018 promosse dal nostro istituto nell’ambito del progetto Atlante Digitale del Novecento Letterario.

Ideato e coordinato dal prof. Carlo Albarello, approvato dal MIUR e attivo dal 2016, l’Atlante è una iniziativa didattica d’ambito nazionale che prevede la partecipazione in rete di classi del triennio degli istituti di istruzione superiore  finalizzata alla stesura di schede biografiche e recensioni di opere di narrativa e saggistica del secondo Novecento e nostre contemporanee destinate a essere implementate su piattaforma web all’indirizzo http://www.anovecento.net/

Il Liceo “Zanella”, già accreditato come istituto partecipante alla rete interregionale delle scuole impegnate nella stesura dell’Atlante digitale del Novecento letterario, è risultato l’unico liceo della nostra provincia a partecipare a questa iniziativa volta alla promozione della sensibilità e dell’approccio critico nei confronti della letteratura moderna e contemporanea. 

Quest’anno gli studenti dello Zanella hanno lavorato su tre testi: Le scarpe al sole di Paolo Monelli e Un anno sull’altipiano di Emilio Lussu, all’interno di una proposta didattica di approfondimento sulla storia e la letteratura della Grande Guerra. Il cammino di Dike di Anna Jellamo è stato oggetto di analisi nell’ambito del progetto Classici contro. 

Ai laboratori, condotti dalle prof.sse Marilena Beverdo, Donata Dalla Riva e Giulia Vanzin e dal prof. Francesco Lubian, hanno partecipato studenti del triennio dell’indirizzo classico e linguistico. Il risultato del lavoro svolto è stato inviato alla redazione dell’Atlante Digitale del Novecento Letterario e alcuni contributi sono già pubblicati in rete.