Negli anni 1930-31, in Via Porta di Sotto, nell’ex caserma Firenze, fu fondato il Ginnasio Superiore Parificato. Nella seconda metà degli anni Trenta il Ginnasio divenne Pareggiato e, in seguito, sorse il Liceo.

Quando la scuola nel 1947 divenne statale, fu nominato Preside il prof. Antonio Sartori, di origine scledense, grande matematico e già preside in varie città d’Italia.

Fu lui a intitolare l’Istituto al poeta vicentino Giacomo Zanella.

Oltre alla già citata ex caserma Firenze di Via Porta di Sotto, tre sono stati gli edifici che hanno ospitato il Ginnasio Liceo di Schio. Il primo in via Maraschin, nelle scuole fondate e fatte costruire da Alessandro Rossi nel 1877, per molti anni in coabitazione con le Scuole Elementari e Medie. Ci fu anche un periodo, all’epoca della Repubblica Sociale Italiana, dopo l’8 settembre 1943, in cui il Ginnasio Liceo dovette lasciare la sede di Via Maraschin per far posto ai profughi giunti da Crotone. Successivamente trovò collocazione nel Palazzo Fogazzaro,

Finita la guerra, per un breve periodo il Ginnasio ebbe sede in Via Marconi, con ampie aule che potevano contenere fino a una cinquantina di alunni. In quegli anni l’unica scuola media superiore a Schio era proprio il Ginnasio Liceo Giacomo Zanella.

Nel 1975 il Ginnasio Liceo fu trasferito nell’attuale sede all’interno della Cittadella degli studi destinata a diventare, nei progetti dell’Amministrazione comunale di Schio, il Campus delle Scuole superiori alla cui ideazione hanno contribuito importanti progettisti italiani ed europei.

Nel 1978 si arricchì di un Indirizzo Linguistico e successivamente, nel 1995, vi fu l’accorpamento con l’ex Istituto Magistrale “Rompato”, attuale Liceo delle Scienze Sociali.

Nel 2004 il Liceo classico-linguistico è stato nuovamente separato dal Liceo delle Scienze Sociali.

Nello stesso anno è stata attivata la sezione Beni Culturali e Ambientali nel Liceo Classico, cui ha fatto seguito nel 2005 la creazione della sezione musicale nel Liceo Linguistico e, nel 2009, la sezione classico-giuridico del Liceo Classico.

Attualmente il Liceo propone l’Indirizzo classico, anche con potenziamento dell’asse scientifico dell’Indirizzo linguistico.